giovedì 22 gennaio 2015

SHOPPING BEAUTY. TREMATE TREMATE. Le novità di Gennaio da SEPHORA.

Tanto va la gatta da Sephora... che ci lascia le mutande.

Quanto mai ho visto l'email di Sephora che mi avvisava dell'offerta di 4 prodotti TooFaced in omaggio con una spesa online di 30 Euro. Ho subito cliccato sul link e mi sono trovata davanti le novità di gennaio. GULP. Se ci fossero le emoticon del cellulare qui ci vorrebbe di sicuro la scimmietta che si copre gli occhi.

Tanta sofferenza per noi amiche! A meno che non riusciate a sposare un milionario prima che si esaurisca il magazzino di Sephora.

Io ADORO Sephora. Mi ci sono sempre trovata bene e da quando vende online e mi ha resa cliente GOLD ancora di più.
L'altro giorno sono andata nel negozio qui in centro, purtroppo troppo piccolo nonostante sia l'unico della città e quindi non tiene tutti i marchi (ho bisogno di NARS!!!). Avevo il mio solito appuntamento al BrowBar di Benefit (Roberta sei la meglio, ti adoro!) e dovevo acquistare una nuova crema antirughe per la mamma. Il servizio è sempre super attento e sono stata seguita e consigliata scrupolosamente riuscendo a trovare un'ottima crema fra quelle in saldo. Mi hanno riempito di campioncini, fra cui una bellissima pochette di Guerlain. Praticamente è stato di nuovo Natale.

E da oggi la adoro ancora di più. Perchè ha tutta una serie di prodottini da sbavo. Che voglio condividere con voi, perchè non sia mai che io debba soffrire da sola!!! (hihihihihih, risata satanica di sottofondo).

TANGLE TEEZER COMPACT STYLER


Cioè, ma questo è un grosso passo avanti per l'Italia!!! Incredibile! Dopo che per anni ci siamo disperate alla ricerca di questa benedetta spazzola per mari e per monti, ora eccola qui, disponibilie on site grazie a Sephora. Alleluja Alleluja.
Per ora la vedo solo in rosa. Costo Euro 16,50.

LANCOME MIRACLE CUSHION


Per dirla alla Aldo di Aldo Giovanni e Giacomo, "non ci poooossoooo creeedereeee!!!"

Bramavo questo nuovo tipo di fondotinta visto alle squinzie di oltreoceano o alle youtuber fortunate che lo hanno acquistato in oriente o in USA. Lo volevo provare a tutti i costi ed era già nella top ten di prodotti che avrei voluto acquistare nel prossimo viaggio in USA.
Ed ora ecco qui, in Italia, disponibileee! Qualcosa mi dice che pagherò in euro il mio primo cushion foundation.
Se non sapete di che si tratta, ve lo spiego in breve: come sempre l'idea viene dalla Korea, dove ne sanno e ne fanno a pacchi. E' un fondotinta liquido, che si applica come uno in polvere sostanzialmente. Ha questa spugnetta imbevuta all'interno (chiamiamola cuscinetto che fa più figo) e bisogna premere delicatamente l'applicatore su di essa e poi tamponarlo sul viso, fino ad ottenere la copertura ideale.
La cosa positiva è che è leggero, modulabile e permette facilmente il ritocco senza che sul viso vi si accumuli prodotto tipo la malta del muratore.
E nonostante sia liquido, è comodissimo da portarsi in giro in borsa.
Insomma, cosa state aspettando? #daprovareassolutamente.
Costo Euro 41,90 (31,90 la ricarica)

NAKED ON THE RUN PALETTE



Mamma mia. La palette DEFINITIVA. Un colpo al cuore (e al portafoglio, Euro 55,90).
Però è davvero perfetta perfettissima!
Contiene tutto ciò che serve, ed i colori più azzeccati per un total look nude:

- 6 ombretti inediti (di cui uno in formato XL perfetto anche come illuminante per l'arcata sipraciliare);

- un blush;

- una cipria abbronzante ottima anche per countouring;

- un gloss;

- una matita occhi 24/7;

- un mascara Perversion in travel size.

E' troppo perfetta. Di tutte le palette multiprodotto questa per me vince.

ELASTICO PER CAPELLI INVISIBOBBLE



Anche questo fa tanto Ammmeriga. Tipo che magari è una boiata ma mi attrae un casino. E' un elastico che promette di non lasciare alcun segno sui capelli quando li legate. 
Figata. Se fosse vero e se tenesse bene la coda.
Quindi va provato, almeno per i posteri. :-)
5 Euro, poca spesa. Lo trovate in rosa, marrone e trasparente.

GUERLAIN - METEORITES PERLES DE BLUSH


Prodotto nefando. Calcolando che io non ragiono più quando sento le parole:
-blush
-limited edition
-meteorites
-guerlain

...praticamente NON HO SPERANZE. 
E' un'edizione limitata. Ha dei colori bellissimi, una scatola celestiale. Che altro? 
Devo resistere.
DEVO RESISTERE.
DEVO.
RESISTERE.

Se non resistete, sganciate a Sephora 41,50 euro e vi passa la paura.

BENEFIT PUFF OFF 


Se anche solo uno di questi prodotti prometti miracolo funzionassero io ne parlerei a tutti e farei in modo che tutti lo avessero.
La dura vita delle portatrici sane di borse sotto gli occhi è una continua ricerca del prodotto più funzionale. MAI TROVATO.
Questo è super nuovo e va testato.
E' un gel illuminante con azione sgonfia borse. Anzi, per esattezza, le stira (il dosatore fatto a ferro da stiro è GENIALE!).
Insomma non nutro troppe speranze ma Benefit con le creme trattamento mi ha già stupita quindi aspetto a deliberare.
Euro 30,90

Ecco. Ci sono altre mille cose nuove e le collezioni primavera stanno sbocciando una dopo l'altra nonostante "la morsa del gelo" ci attanagli, come dicono gli originalissimi TG italiani.
Ma queste sono le mie top scoperte e top WISHLIST.

ENJOY! :-)

lunedì 19 gennaio 2015

CORREVA L'ANNO... 18 GENNAIO 2010. 5 ANNI DI MS. BUNBURY.

Image via Etsy.


Il mio blog è nato esattamente ieri di cinque anni fa.

Questo era il primo post. Uno bello cazzuto, che prendeva spunto direttamente da un articolo de Il Sole. Parlavo di come si era evoluto il concetto di consumerismo, di come Tom Ford fosse un genio (oltre che un figo) e di come una qualsiasi "Limited Edition" sapesse toccare i tasti giusti del mio cervello spingendomi all'acquisto quasi inconsapevole.

Ricordo di avere scritto questo post una domenica pomeriggio, dopo averlo pensato mentre correvo sul tappeto in palestra. Non sapevo bene in cosa mi stessi cacciando, ma sapevo di voler scrivere. Scrivere per me. Scrivere per cancellare a volte quella malinconia, la solitudine, i problemi relativi al trasferimento e alla nuova vita, che sentivo non prendere il volo nel modo in cui mi ero immaginata.

Incredibile come ricordi bene le circostanze di questo primo post mentre mi stessi completamente scordando del compleanno del blog (come del resto capita ogni anno). E me ne sarei di certo scordata se non fosse che questa mattina, su Instagram, le ragazze di Torino Style con una foto annunciavano il quinto compleanno del loro blog.

E allora gli ingranaggi della mia mente hanno iniziato a girare. E mi sono resa conto che i nostri due blog sono praticamente nati insieme, ad un solo giorno di distanza... Non me ne ero mai accorta! Seguo Torino Style da sempre e apprezzo il loro stile, ed ora ci sono affezionata ancora un po' di più.

Cosa è cambiato in questi 5 anni? 

Di acqua ne è passata sotto ai ponti. E dagli articoli de Il Sole sono passata a commentare cose ben più futili come l'ultimo blush lanciato sul mercato o la borsa più bella di MaxMara.
Ma d'altra parte questo so e amo fare.

Ho aderito al movimento nascente delle "fesssion bloggher", quasi da subito, per sentirmi parte di qualcosa, e me ne sono via via allontanata. 
Io sono una che va per la sua strada. Che fatichi ad imbrigliare dentro a categorie definite. Che si stanca presto. E fondamentalmente si vuole sbattere poco.

In questi anni sono cresciuta anche io, insieme al blog. La mia vita è cambiata, migliorata, ho trovato la serenità, ho imparato ad amare la città di mio marito, non solo perchè fosse la sua città ma perchè quella stessa città aveva qualcosa da offrire anche a me, come essere individuale, e non come estensione di qualcuno. E' un concetto che ci ho messo un po' a metabolizzare.
Ho fatto nuove amicizie, così come alcune fatte per la strada le ho perse, sbagliando si impara. E si va avanti. Quelle rimaste, sono preziose, sono ciò che mi permette di mettere le radici, sono un dono. E questo 2014 di doni me ne ha portati più d'uno e mi ha resa super felice. Anzi, più che super felice, super grata.

Il blog poi ha cambiato faccia un paio di volte, e si è arricchito nel tempo, dapprima con la sua pagina Facebook, poi con il canale youtube. Insomma, non ci si annoia mai.

Come sarei io oggi se non avessi aperto questo blog?

Difficile dirlo. Probabilmente avrei trovato altro, qualcosa in cui potessi credere e potessi esprimermi. Credo di avere capito di avere questo bisogno di dire la mia. A prescindere dal lavoro che faccio. Di condividere con altri i miei pensieri, per sciocchi che siano, ho bisogno di far ridere, di strappare un sorriso a chi mi legge e mi ascolta.

Quindi ecco, senza chi mi ha letto, chi mi legge ora, chi non ha mai smesso, questo blog avrebbe ben poca ragione di esistere.
L'abbiamo mandato avanti un po' tutti insieme. E per questo vi ringrazio. Grazie per essere dall'altra parte dello schermo. 5 anni di noi. AUGURI!




venerdì 16 gennaio 2015

BUON 2015! TUTTO REGOLARE, ARRIVANO I SALDI E ARRIVERA' LA PRIMAVERA REVERIE PARISIENNE DI CHANEL.

Alla fine tutto torna sempre. 

L'anno vecchio se ne fila via come un treno.
Tipo che ti sembrava di essere ancora con le gambe sotto al tavolo, la forchetta a mezz'aria completa di raviolo di stufato e Michael Bublè di sottofondo e invece è gennaio, sono iniziati i saldi, occorre riflettere bene prima di agire, o agire subito senza riflettere, e fra non troppo poco sarà primavera.

Siamo come sempre di fronte ad un bivio, noi menti frivole ma pratiche: che faccio, mi concentro sui saldi presenti, cerco di accaparrarmi quei capi invernali che l'anno prossimo mi saranno utilissimi (già, come se non ci conoscessimo, l'anno prossimo ci sembreranno VECCHI. E ne vorremo di nuovi, a prezzo pieno), oppure ottimizzo e penso già alla primavera, ai colorini pastello che ad ogni febbraio ci sembrano bellissimi e ad ogni settembre immettibili?

La risposta già la sapete. Noi vogliamo TUTTO. La botte piena, la moglie ubriaca e l'uva in giardino.

Ed ecco qui che la mente "malvaggia" (la g doppia è voluta neh!) si ingegna, cerca di infilare nel budget (ah, perchè, abbiamo un budget?!?!?!) saldi più cose possibili, sottrae cifre alla carta di credito e un po' al conto, che così sembra tutto più equilibrato e ci pare di spendere meno.

Con i saldi, l'affare scatta se tu hai DAVVERO bisogno di un capo bello, di qualità, e hai aspettato proprio questo periodo per accaparrartelo, perchè tanto non hai urgenza, ti durerà almeno 4 anni.

Il cappotto MAXMARA, il trench Burberry, il piumino Peuterey, le decolletè LK Bennett, le ballerine Tory Burch. Cose così insomma.





Se non avete mire già fissate, STATE CALME. Respirate a fondo, tipo col diaframma. E considerate per un attimo la possibilità che possa NON SERVIRVI NULLA.
Dopodichè, scartata l'idea e classificata come blasfema, pianificate la strategia. ;)

ZARA e tutta la compagnia bella del fast fashion, non è da considerare i primi giorni di saldi. Lo sconto del 18,99% o peggio dell'11,75% fa ridere. Aspettate. ZARA è ancora strapiena di capi in questi giorni di secondo ribasso, e continuano ad arrivare rifonimenti 2 volte a settimana per svuotare i magazzini. E' chiaro che i capi più ambiti sono già finiti, ma quello quasi da prima dei saldi. Per il resto la scelta rimarrà anche a quando arriveremo al 50%. Allora sì che ci divertiremo. Potremo permetterci qualcosa anche se non avevamo mire.

Io ero innamorata del loro Peacoat blu, 75% lana, da vero marinaio, 129,00 improponibili euro da Zara. Improponibili perchè non è che io fossi senza giaccone invernale. Più che altro ero senza giaccone di quella lunghezza. ;)



Quando ho visto lo sconto del 39,77% mi sono fiondata in negozio.
Era lì, taglia S o taglia M. E qui apro parentesi. Io da Zara, pur non essendo un fuscello, prendo sempre la S quasi per tutti i capi. Per tutte le giacche sicuramente. Mi va a pennello la loro S.
Quindi bella sicura acchiappo la S e la provo. Beh, parevo una cretinetti. Tutta striminzita dentro ad una giacca che non voleva chiudersi. Quindici minuti di immensa fila e 40° con piumino e sciarpone addosso. E non va bene! Ma porc... Esco, corro a prendere la M e decido di andare in cassa. La mia pausa pranzo è ormai finita e ormai non ho tempo per tergiversare.
La sera, tutta felice, mi provo il mio bellissimo Peacoat a casa. Beh, ci credete, mi va appena!! Ma così poco che non posso mettere maglioni dell'inverno sotto!!!!

EPIC FAIL.

Ora vivo col dubbio (ancora per 25 giorni di possibilità di cambio): la tengo perchè è bellissima, o la rendo perchè dovrei indossarla quasi a pelle nuda per non sentirmici costretta??? BUAAAAAH.
Ma che è successo quando hanno tagliato queste giacche??? Avevano il cartamodello di Burda China? Quasi nemmeno da FrontrowShop hanno le taglie così piccole. Sigh.

Una mia collega mi ha poi confermato che lei la voleva a dicembre. Ma era immettibile e tutte le L erano già finite.

Mi è toccato consolarmi con qualche capo CHE SAPRO' CERTAMENTE SFRUTTARE IN PRIMAVERA. Tipo i maglioncini sintetici tanto carini di Zara con le borchiette al polso, una bella maglia a righe da HM, dei jeans stupendi di ZARA con le toppe che avevo visto a Laura di WIT blog in settembre, delle ballerine iper primaverili di Tory Burch e un paio di vestitini, uno a pois e uno a fiori. W la primavera.

Che poi la primavera, ammettiamolo, è lontanissima. La favola che sia qui dietro l'angolo non è altro che una costruzione mediatica atta a farci venire voglia di comprare capi e colori che comunque fino a fine marzo non ci sentiremo mai di indossare.

Avete mai sentito parlare del Blue Monday?
Di solito capita il primo lunedì di febbraio ed è considerato il giorno più triste e deprimente dell'anno per la popolazione occidentale.
Le feste sono ormai lontane, e quelle in arrivo lo sono ancora troppo. Il gelo non se ne va anzi, è più forte che mai, e tutte le immagini di primavera che ci passano davanti in tv e sui magazine non servono a far altro che aumentare la nostra depressione. Gennaio è stato lunghissimo e ci ha salutato con i giorni della merla. I buoni propositi fatti a capodanno li stiamo via via abbandonando, a mano a mano che l'entusiasmo stesso ci abbandona. Insomma, una giornata di merdissima. Ricordatevi di quel lunedì e preparatevi, mettete via un po' di soldini per comprarvi almeno due rossetti ed un blush. Che sono meglio del Prozac. Da lì in avanti sarà tutta discesa! E ci ritroveremo in spiaggia con costumino senza nemmeno essercene accorte.

Chanel, marchio  malvagio fra i malvagi, una sorta di Voldemort, ha già spiattellato la sua collezione makeup primavera su tutti i muri, tutti i magazine, tutti i banner possibili.

Ed ovviamente è una collezione da togliere il fiato, bellissima, celestiale e delicata. Ti senti già più bella solo a guardarla. Già brami il Rouge Allure Velvet n. 50 La Romanesque. O il blush, Jardin de Chanel con le camelie in rilievo. Che per averlo ti costerà come l'assicurazione del motorino.





Ma so già che noi quel giorno, NE AVREMO PROFONDAMENTE BISOGNO. Quindi, spolverate il porcellino! E iniziate a risparmiare...

Io con la cosmetica ci ho lavorato anche con i saldi! Sono riuscita a fare qualche acquistino super valido fra NablaCosmetics e BBCreamItalia e ne ho parlato nell'ultimo video sul mio canale Youtube.
Se ve lo siete perso, lo trovate qui!


venerdì 5 dicembre 2014

GUIDA AI REGALI DI NATALE BEAUTY 2014. Compriamo online!

(interno giorno. Davanti al pc. Colonna sonora di "Lo Squalo" in sottofondo)


Natale cari amici miei, si sta avvicinando inesorabilmente con la sua pinna a fior d'acqua. Facciamoci furbi quest'anno e prepariamoci per tempo e con tutta comodità acquistando i nostri regalini online!
Magari non tutti certo, alcuni è bello sceglierli in negozio, magari in compagnia, ma il web è una risorsa più che preziosa per fare dei regali originali e non impazzire gli ultimi giorni nella corsa frenetica al regalo.

Occorre muoversi per tempo però, in modo che la spedizione arrivi nei tempi e non ci provochi ansie da ultimo minuto che, sommate all'ansia da cenone/ultimi regali in negozio/ che cosa mi metto a Natale /quando ci scambiamo gli auguri potrebbe farci schiattare, con la faccia dritta sulla (si spera!) morbida fetta di panettone.

Oggi è il 5 dicembre quindi è il momento perfetto. 
Vi lascio qualche consiglio su quello che meglio conosco e più amo, i regali BEAUTY, i regali per la vostra amica/fidanzata/moglie/sorella/mamma makeup dipendente.
Fate bene attenzione però, che da esperta di makeup l'insidia di regalarle qualcosa che già ha è dietro l'angolo! Da maniaca quale sono, so bene che le limited edition, i prodotti appena usciti sul mercato, se mi piacciono, io li compro al volo! Dovete conoscere più che bene il "nemico" che avete di fronte per lanciarvi su di un prodotto "cult" e sapere a memoria i suoi ultimi acquisti da Sephora. :-)

Ad esempio, l'ultima palette NAKED2BASICS, uscita in Italia a metà novembre, è un ottimo regalo per la vostra amica che ama i trucchi, ne vorrebbe imparare di più, ma non è una super esperta ancora. Se la vostra amica invece, come me, è totalmente addicted al mondo beauty, lasciate perdere. Il 25 dicembre lei avrà GIA' DA UN PEZZO la NAKED2BASICS!!
E nel caso non l'avesse ancora è perchè l'ha comunque considerata, ma trovata piuttosto superflua avendo già la versione1 (e sapendo che è comunque POLVEROSA UGUALE).

Compra qui la NAKED 2 BASICS

Attenzione quindi. Lanciatevi piuttosto su degli evergreen che sapete che lei ama, che magari usa di continuo o prodotti che le piacciono ma magari non usa al momento. Un rossetto in più fa sempre comodo. Una Naked in più è solo un doppione perchè si sa, NON FINIREMO MAI UNA NAKED!!!

Non sto ad elencarvi regali quali un rossetto Chanel o MAC, un blush di MAC, uno smalto Chanel o YSL, una cipria di Guerlain. Lo sappiamo tutti che questi regali sono SEMPRE E COMUNQUE SUPER GRADITI da chi apprezza la cosmetica.

Un'idea originale di cui vi vorrei parlare potrebbe essere invece regalarle qualcosa di difficilmente reperibile in Italia. Niente come un prodotto trendy e introvabile fa brillare gli occhi all'amica makeupposa!

E qui il web è essenziale!

Un sito comodo, affidabile, con una vasta selezione di prodotti che qui da noi mancano è certamente quello di Boots International, che ha aperto per il nostro mercato da poco più di sei mesi e dove non mancano mai le offerte!
Boots ad esempio offre tutta la selezione di trattamenti e makeup del marchio No7, di Smashbox, o tutti i prodotti di Sleek.
Una collezione dei blush di Sleek in trio potrebbe essere un bellissimo regalo per chi adora i blush.



Chi ama i trucchi ed il mondo makeup sa poi che di una cosa non se ne ha mai abbastanza: i pennelli.
Non importa se doppi o tripli, a noi i pennelli ci fanno perdere la testa, li vogliamo vedere lì, nel loro vasetto, tutti belli ciuffolosi e morbidi.
BBCreamItalia, sito italiano che offre un sacco di marchi poco distribuiti in Italia, ha di recente aggiunto alle sue varie linee di pennelli, quella di THE DARLING'S SUITE, pennelli in fibra sintetica, cruelty free.
Il set di 4 pennelli viso con la loro custodia è un'ottima idea regalo, costo € 36,90. E poi, sono fucsiaaaa! ;)



Sempre molto validi e apprezzati, sempre su BBcreamitalia potete trovare i pennelli Real Techniques, fra l'altro in promozione in questi giorni


KIT REAL TECHNIQUES da viaggio a 10,79 € su bbcreamitalia
Altro marchio adorato dalle fanciulle esperte beauty, anche perchè osannato dalle youtuber d'oltre manica, è quello INGLESE di prodotti per il corpo SOAPandGLORY. Una volta provati questi prodotti, ve ne innamorerete anche voi. Hanno un profumo paradisiaco, per nulla stucchevole, e nonostante il prezzo davvero basso, sono per me anche molto validi. Io adoro il loro shampoo Glad Hair Day, è leggero e pulisce a fondo i capelli senza appesantire. Ed adoro il burro corpo. E quando me lo metto in palestra è matematico che qualcuna si avvicini per chiedere che cosa sia "il buon profumo che sento".
Purtroppo sono piuttosto difficili da trovare e Boots International, nonostante siano prodotti che vengono venduti nei loro negozi, non li ha a video.
Li trovate però da rivenditori su Amazon ed in questo momento ci sono dei bellissimi kit natalizi in vendita






Per un pensierino originale da Naturisimo troverete invece il mitico balsamo labbra di EOS, ormai famosissimo e super imitato (Sephora ultimamente ha fatto qualcosa dalla forma simile), ma tuttora introvabili in Italia. Queste ovette buffe creano dipendenza, sappiatelo.







Per restare in tema beauty, e regalare qualcosa che fa comunque piacere perchè noto, di qualità, trendy e divertente, i kit natalizi di Kiehl's sono una certezza.
Con Kiehl's è difficile sbagliare. E fino al 12 dicembre acquistando i kit natalizi online avrete un sconto del 20% con il codice MAGIC (ed i loro corrieri sono super veloci! Io solitamente ricevo il giorno dopo).




Per l'amica fashion e makeup victim, la sezione beauty di Net-a-porter .
I prodotti di KEVYN AUCOIN sono il sogno supremo.
Per citarne uno su tutti: la Celestial Powder in tonalità Candlelight , è praticamente photoshop allo stato puro a detta delle makeup artist americane. La pelle brillerà di luce propria.



Ma anche il makeup di Burberry, le candele Byredo, i prodotti ThisWorks, le fantastiche creme di Aesop. Con questi non potete sbagliare.





lunedì 1 dicembre 2014

Ms BUNBURY SU YOUTUBE!!!



L'unico modo per realizzare qualcosa che si desidera è non pensarci su troppo, agire d'impulso e basta.
E' stato così per il mio blog, nel gennaio del 2010. Mi piaceva leggere gli altri blog, pensavo di avere qualcosa da dire anche io e ci ho provato.

Ed è stato così lo scorso weekend, quando ho deciso di buttarmi, aprire il mio canale YOUTUBE e girare il primo video. L'idea era nell'aria da tempo. Io amo guardare i video su youtube e non mi perdo mai le mie preferite come Federica (e Micaela la special guest!), Gabriela, Lolla, Zoella, Tanya, Eleonora e tantissime altre. E spesso ho fantasticato di aprire anche io un canale rinunciandoci per paura di mostrarmi "live" e per mancanza di capacità. Continuavo a dirmi, "io non so nulla di video", "io non so nulla di come si monta", "io non ho le apparecchiature adatte", "io non saprei dove girarlo" e così via.

Questo fino a venerdì. Poi nella realtà nulla è cambiato, continuavo a non saperne nulla e a non avere le apparecchiature. E non ho mai visto giornate con così poca luce come quelle di questo ultimo periodo, grigie, piovose, nebbiose. Ma mi sono buttata, mi sono detta "Il momento è adesso". E via.
Devo ringraziare sempre e soprattutto il mio Mr.B, che mi sprona sempre, mi aiuta, mi consiglia e soprattutto crede in me.

Il risultato di questo salto è un video spontaneo, certamente imperfetto, carente nelle luci, in cui sorrido poco e sono un pochetto impacciata, ma è un inizio, e mi sono divertita!
E mi sono stupita di tutte le parole di incoraggiamento ricevuti, i consigli, i messaggi di affetto. E vi voglio ringraziare tutti tuttissimi cari amici! :-)

Non nego che la sera, dopo aver pubblicato il video, mi sono sentita strana, mi ha assalito l'ansia di sapere che ora ero là, su youtube. Mi sono sentita esposta, non so spiegarlo. Forse impaurita? La notte poi riesce sempre a ingigantire tutto!
Oggi sono già più rilassata. E l'idea di un altro video mi spaventa meno!  :-)
Anche se prima vorrei cercare di migliorare la situazione luce perchè, se aspettiamo il sole, la vedo moooolto lunga!
Qualcuno di voi utilizza luci professionali per fare foto/video? Se avete consigli, sono super ben accetti! :-)

Ora vi lascio qui sotto il mio video... se non l'avete già visto!
Ho deciso di iniziare parlando di MyBeautyBox, una delle tante box mensili che spediscono una selezione di cosmetici e affini. L'avevo appena ricevuta, mi è piaciuta molto e ho pensato bene di parlarne con voi.
La cosa buffa è che quando MyBeautyBox aprì, mi chiese di poter collaborare con me, spedendomi la box in modo che io potessi parlarne sul blog. Ma io un po' per la mia solita diffidenza iniziare (credo fossi nel periodo SUGARBOX) un po' per pigrizia, non accettai.
Ed ora invece sono più di sei mesi che la acquisto, perchè mi piace (a parte alcuni poco graditi scivoloni)! ;) Ho proprio l'animo imprenditoriale io eh! :-D

Un bacione e buon lunedì!! 


lunedì 24 novembre 2014

MANI MONDAY. Shopping e tendenze per la manicure di questa stagione.


Fra le numerose possibilità di comfort shopping (io chiamo così quei piccoli acquistini che riescono comunque a farti sentire appagata e soddisfatta in una giornata particolarmente no, tipo un bel rossetto... Chi non è felice dopo aver acquistato un bel rossetto???) lo smalto è ai primi posti. 
Uno smalto nuovo riesce a farti sentire diversa, a far apparire un maglione che già avevi più cool con quel tocco di colore, a far risaltare i tuoi piedini anche durante la più noiosa lezione di acquagym (sì, per me è noiosa acquagym. Ho scoperto di avere bisogno di cose moooolto meno soft, tipo aerobica, zumba, cose che mi facciano fare una grandissima fatica).

ZOYA AW Collection in EMILIA

Uno smalto non è per sempre come un diamante e questo è il suo punto forte! Escono sempre nuove e favolose tonalità di colore che ci fanno perdere la testa e creano in noi il bisogno.

Quest'anno, dopo gli sfarzi dello scorso inverno, con le paiettes e gli strass ovunque la manicure torna sobria, minimal (ma dubito che tale resterà sotto Natale... che Natale è, se non è sparkling un pochino???), come ci hanno mostrato durante le sfilate di settembre a New York. Tonalità nude, greige, decorate da piccoli pois neri, righine nere, quadratini neri.

Le argutissime fanciulle di VitasuMarte non si sono perse il trend e ne hanno subito parlato sul loro blog (se non le conoscete, ve le consiglio! Uno di quei blog di cui non puoi più fare a meno...)

Immagine di VitasuMarte.com 
La prima volta che ho visto questo modo di fare la manicure mi ha lasciata piuttosto indifferente. Ma si sa, nella moda quello che ti lascia indifferente è pericolosissimo!
In realtà tu non lo sai ma quel puntino nero si è già fatto strada nel tuo inconscio ed è solo questione di tempo prima o poi lo riterrai ESSENZIALE.

Quando ho visto che La Zit di Matiseivista aveva replicato la manicure mi sono preoccupata! Mi ritrovo spesso ad avere gusti simili a lei e ad apprezzare il suo stile, sapevo che la resa era ormai vicina!

Immagine della gallery Instagram di Lazitellaacida
Poi ho visto dal vivo le mani della ragazza di mio fratello, con quella stessa manicure! E mi sono piaciute un sacco. Ormai la disfatta era totale.

Inutile che vi dica che oggi ho delle unghie laccate rosso, con il loro bel puntino nero in testa. Non è stato difficile, se escludiamo la fatica di fare dei puntini fermi con la mano destra (essendo mancina quando impugno una penna mi trema sempre la mano quando provo a scrivere!). Io ci ho provato con la punta di una matita imbevuta di smalto e funziona. Ma ricordo che mia sorella da piccola usava le capocchie di spillo. Oggi vabbè, esiste il dotter, uno di quegli strumenti "maipiusenza" a detta della Mikeligna (e che proprio per questo non comprerò mai! Per me Mikeligna è l'antitesi dell'unghia stilosa).

Per chi volesse sbizzarrirsi e fosse più pigro ancora (e attratto dalle novità come una scimmia, tipo me pe rintenderci), Collistar ci viene incontro con un set smalto in penna più top coat effetto gel. 
Trovate la penna nera, bianca, rosa cipria e oro. Quella oro per Natale, chevvelodicoaffare, credo sia obbligatoria tipo la marca da bollo sulle fatture! ;)



Accantonato l'argomento unghie decorate, la manicure monocroma resta comunque la mia preferita di sempre.
Adoro gli smalti dai colori intensi e coprenti, non amo i perlati, i metallici e gli opachi.
La mia amica ed estetista prova sempre a suggerirmi lo smalto semipermanente come alternativa ma io amo talmente tanto cambiarmi lo smalto che fatico a pensare di resistere con lo stesso colore 2 settimane...

Fra i miei colori preferiti c'è sicuramente il rosso in tutte le sue sfumature, eccetto le aranciate che rendono mia mia pelle simil Simpsons, ma anche le gradazioni del grigio e del nude mi piacciono molto. Quest'anno tutte le sfumature del "Sangria" sono per me una tentazione!

Essie è uno dei marchi che preferisco per qualità e gamma di colori e nella sua ultima collezione Fall2014 ci sono 2 pezzi che non vorrei proprio perdermi: un grigio chiaro delicatissimo ("Take it Outside") ed un colore scuro, a metà fra il verde bosco, il blu notte ed il grigio antracite, davvero particolare ("The Perfect CoverUp")!

ESSIE Take it Outside

ESSIE The Perfect Cover Up
Lo smalto Chanel resta sempre poi un oggetto di accattivante bellezza, non lo nego. E sì, Pirate e Rouge Noir resteranno sempre nel mio cuore e sulla mia mensola dei trucchi.



Ma negli anni, pur possedendone tantissimi, ha perso la sua attrattiva. Ammetto la loro bravura nella ricerca di nuove tonalità, ma la qualità dello smalto a volte è così pessima da non giustificare i prezzi così alti. Anni fa me ne preoccupavo meno, non mi importava dover sistemare lo smalto praticamente un giorno sì e uno no. Ma adesso esistono un sacco di prodotti molto più validi e interessanti anche cromaticamente per continuare a scegliere ciecamente Chanel.

Ad un prezzo medio oggi ormai si ha il perfetto compromesso qualità e colore trendy. Pupa effetto gel, Essie, Collistar, Nails&co., Mavala sono i migliori.
O.P.I., FormulaX, Peggy Sage, sono invece bellissimi nella gamma di colore quanto scarsissimi per durata. Almeno a mio parere personale.

Poi vabbè, ogni tanto l'innamoramento per un prodotto Luxury ci scappa sempre... Soprattutto se la tua amica te lo sbandiera sotto al naso... ;)
E questa volta l'amore è per YSL, tonalità Jade Imperial... Ma quanto è affascinante?



Voi amate lo smalto sulle unghie? Quali sono i vostri colori preferiti?
Buon lunedì a tutte!!!! 




giovedì 13 novembre 2014

BEAUTY TAG #IMIEI15PRODOTTI: I 15 PRODOTTI CHE USO OGNI GIORNO.


Il mondo della cosmetica mi affascina da sempre e adoro come sapete testare le novità, scovare le edizioni limitate e arricchire la mia collezione di makeup.
Ci sono però dei prodotti che fanno parte del mio quotidiano, sempre gli stessi, fidati, quelli che non mi deludono mai. Ovviamente il makeup va a periodi, a seconda delle stagioni, ma su creme e cosmetica in generale, sono piuttosto abitudinaria.

Partecipo quindi con piacere al Beauty Tag #imiei15prodotti giornalieri, che Federica di Sweet as a Candy ci ha presentato nel suo ultimo video (ciao Fede!!!).

Dalla foto vedrete che poi sono 16, compreso il pennello ;), ma il pennello non conta dai! Stava giusto bene come coreografia! :-)
Va detto però che io adoro i pennelli di Neve Cosmetics. Sono davvero ottimi. E se vi interessa sappiate che sul sito www.nevecosmetics.it i pennelli sono in sconto del 25% fino al 19 novembre!!




Ecco qui quali sono e perchè i miei prodotti preferiti di ogni giorno (seguendo più o meno l'ordine della foto, da sinistra a destra):

- Super Aqua Lotion - Guerlain: ho comprato questo prodotto senza capire bene cosa fosse. E me ne sono innamorata, tanto più che ormai l'ho terminato.
E' una sorta di tonico, con comodissima pompetta che evita lo spreco, che io uso come jolly per tutto! E' molto fresco e delicato e rende subito la pelle morbida, lasciandoti la sensazione di pulito ed idratazione. Io lo uso dopo essermi struccata, per coccolare la pelle come una carezza. Ma lo uso anche la mattina dopo essermi lavata e prima di truccarmi, per svegliare la pelle. E lo riutilizzo ogni volta che sento di aver bisogno di un'iniezione di idratazione immediata! E' davvero fantastico.

- Mascara Sublime de Chanel: non credo abbia bisogno di presentazioni. Un mascara nerissimo ed intenso, che allunga le ciglia e le separa per un super sguardo. Non amo molto gli scovolini in silicone, ma questo non mi dispiace. Fa davvero il suo dovere

- Dentifricio MARVIS, Acquatic Mint: sono una pazza fanatica del packaging originale e retrò, quindi quando ormai anni fa scovai questo dentifricio fu amore a prima vista. Ora, come dice Micaela, la mia amica compagna di video di Fede Sweet as a Candy, #senoncelhainonseinessuno ! :-)
Questo è un gusto un po' classico, che piace anche a Mr. B, ma io amo molto anche quello al gelsomino e quello alla cannella!!! :-)

- Blush MILANI Coralina: adoro i blush, ti cambiano il viso in pochi semplici gesti. E quelli di Milani sono fra i migliori, parimerito con quelli della Benefit (Coralista forever!), pur costando un terzo. Questo è piuttosto delicato, ma è anche illuminante. Perfetto per la stagione autunnale e per la pelle che sta perdendo l'ultima abbronzatura.

- Midnight Recovery Concentrate di Kiehl's: chi non lo conosce alzi la mano. Nessuno?
Questo è infatti uno dei prodotti più famosi di Kiehl's. Un elisir di varie essenze ed olii da picchiettare la sera sulla pelle detersa (meglio con le mani leggermente scaldate). Il suo profumo è per me veramente aromaterapico, mi rilassa subito. Questo elisir lavora sulla pelle durante la notte ed al mattino sembra più riposata e luminosa. Per chi temesse che lasciasse la pelle grassa, state tranquille! Se utilizzate una goccia massimo 2 come indicato nelle istruzioni non c'è alcun pericolo.
Mi piace perchè è facile e veloce e non devo stare a spalmarmi altra crema. E poi ... il profumoooo! ;-)

- Fondotinta Vitalumiere Aqua di Chanel: è per ora il mio fondo liquido preferito. Una via di mezzo fra una BBCream ed un fondo troppo coprente. E' piuttosto liquido (va agitato prima) e per me la sua stesura ottimale è con un pennello, tipo flatbuki (verso un po' di prodotto sulla mano e poi ne prendo poco per volta col pennello).
Mi piace perchè sembra di non avere nulla addosso, lascia respirare la mia pelle.

- Les Beiges de Chanel: insieme a Vitalumiere è l'accoppiata vincente per il colorito perfetto. Questo è parte della scorsa collezione estiva, sono tre polveri, una piuttosto scura tipo terra, una media e una molto chiara illuminante. Devo dire che nonostante io avessi acquistato la versione più scura (n. 02), è talmente delicata da poter essere utilizzata anche adesso che sono meno abbronzata. Passato dopo il fondo rende il mio colorito perfetto. Il pennellino in dotazione è ahimè piuttosto inutile. Meglio uno bello cicciotto, come un Powder Brush.

Les Beiges no. 2


- Collection 2000 Illuminating Touch: questo per me è il miglior correttore copri occhiaia del momento! E lo dico nonostante io sia una fan sfegatata del Cancellaetà di Maybelline (ormai ahimè anch'esso introvabile). Questo è un poco più scuro e copre benissimo le mie occhiaie, è liquido quindi non faccio fatica e non forma grumi. Ed ha un prezzo ridicolo. Tipo 3 sterline o anche meno.
Unica pecca, non si trova in Italia! Ma grazie a Boot's che ora spedisce ovunque potrete trovarlo online. Attenzione che è quasi sempre esaurito! E' uno dei correttori preferiti dalle youtuber inglesi.

- Powerful Wrinkle Reducing Cream di Kiehl's: questa è la mia crema da giorno del momento, una delle novità di Kiehl's, una crema antirughe che mira a sviluppare il più possibile l'elasticità della pelle e migliorare il colorito proteggendo l'idratazione del viso.
E' un campioncino che mi ha regalato la bravissima responsabile del nuovo negozio Kiehl's qui a Bologna (vi consiglio un giretto) e la sto testando dai primi di ottobre. Temevo fosse troppo nutriente per la mia pelle mista invece mi piace molto! E dura parecchio perchè ne basta davvero poca.

- Clinique Repairwear Laser Focus eye Cream: la mia crema contorno occhi da giorno. E' molto molto ricca, sembra un burrino, ma è quello che serve al mio contorno occhi. Anche qui ne basta davvero pochissima sulla punta delle dita, e via a picchiettare.
E' antirughe, effetto liftante e tutto quello che può farci sperare in qualche ruga in meno nel tempo (crediamoci).
Mi piace molto, ed è ottima anche la crema viso di questa linea.



- Touche Eclat di YSL: un altro prodotto che non ha bisogno di presentazioni, la magica penna di Yves Saint Laurent, un prodotto che ha più di 20 anni!
E' il mio illuminante preferito per la stagione invernale, un pochino sugli zigomi, sotto l'arcata sopraciliare, sull'arco di Cupido e dove mi sembra ci sia bisogno: il gioco è fatto! Ma non è un copri occhiaie, sappiatelo, a meno che NON ABBIATE OCCHIAIE. Anche il numero 4, quello più aranciato, non serve allo scopo (ed è oltretutto troppo aranciato).

- Clarins Instant Light: il mio amatissimo "ammorbidiscilabbra": viene con me ogni giorno e fino a che non è troppo freddo sostituisce anche il burrocacao. E' un super idratante, che lascia le labbra brillanti e morbide per un bel po' e secondo me ha anche un effetto (ottico credo) rimpolpante. Esiste in diverse colorazioni, tutte naturali e quasi trasparenti. Io ho provato due colori, questo è un nude tendente al rosa, prima avevo il color nude più marrone. Ha un profumo di caramello fantastico!

- Rossetto Pupa I'm Paris Experience n. 2: questo è il mio rossetto del momento, un caldo color borgogna. La linea di rossetti I'm Pupa è validissima e mi piace un sacco: colori intensi, rossetto morbido che però dura nel tempo. Un vero #maipiusenza.

- Roberts Acqua alle Rose gel detergente: altro acquisto fatto per "colpa" del suo packaging accattivante e retrò. E' un sapone delicatissimo, dall'inconfondibile profumo di rose. Mi piace molto come detergente viso perchè fa pochissima schiuma ed è molto delicato. Questa qualità è però per me un difetto quando non si tratta del viso, quindi uso anche la saponetta. Anzi, io adoro la cara vecchia saponetta.

- Bioderma Sensibio H2O: il mio struccante per eccellenza, fantastico. Non lo mollerò mai! E non capisco le poche che non si sono trovate bene. Come è possibile? ;)
Mi piace prima di tutto perchè non è oleoso, odio gli struccanti bifasici e oleosi. E pur non essendo oleoso toglie tutto! Anche i mascara cattivi. E non mi fa irritare la pelle come altri, e nemmeno bruciare gli occhi. Cosa si può desiderare di più?
Ogni tanto mi piace anche struccarmi con gli struccanti cremosi, quelli da rimuovere con un panno umido caldo. Anche quelli sono una coccola. Ma richiedono più tempo e quando ho fretta e sono stanca (sempre) la Bioderma è LA SALVEZZA.

Incredibile ma questo post infinito è giunto al termine. Spero di non avervi tediato troppo! Ma quando parlo di cosmetica, perdo il senso del tempo. ;)
Se volete in qualche modo condividere con me i vostri 15 preferiti taggatemi sui social e vi troverò! :-)

A presto!!!!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...